Serramenti, Porte, Portoni Basculanti e Sezionali, Residenziali e Industriali – Cesate – (Milano)

Assistenza Clienti

Ecobonus e Super Ecobonus

Nuovi limiti di Trasmittanza Termica e Massimali al mq.

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei decreti legati al rilancio del settore edilizio, sono state sancite delle regole ben definite per Super Ecobonus al 110%, ma anche riscritte alcune regole per l’Ecobonus del 50%. Queste riguardano soprattutto l’inserimento dei massimali di spesa al mq e nuovi limiti di trasmittanza termica. Questi ultimi sono stati abbassati a 1,3 W/m2K per la fascia climatica E (quella che interessa la gran parte della Lombardia).

Per quanto riguarda invece i massimali di spesa, per il Super Ecobonus al 110%, bisogna tenere conto del prezziario DEI o di quello regionale, mentre per l’Ecobonus al 50% sono stati fissati dei limiti di spesa di 650,00 € al mq per i soli infissi e di 750,00 € per infissi e oscuranti (tapparelle, persiane) per gli interventi nella fascia climatica E.

Entrambe le variazioni rischiano di modificare alcune dinamiche commerciali: se da un lato il miglioramento della trasmittanza termica “dovrebbe” migliorare la qualità del serramento, i massimali rischiano invece di peggiorarla.

Facciamo un esempio pratico, partendo dal Super Ecobonus al 110%: in tal caso, la sostituzione dei serramenti viene considerata come un intervento TRAINATO perché, come ben noto, gli interventi TRAINANTI sono la realizzazione del cappotto termico e/o la sostituzione della caldaia, sia per i condomini che per le abitazioni unifamiliari. Proprio per questa ragione, molte imprese edili propongono un pacchetto “tutto compreso” che prevede una pluralità di interventi (realizzazione cappotto, sostituzione caldaia, sostituzione serramenti ecc). La storia insegna che tali realtà, che potranno essere valide sotto l’aspetto edilizio ma meno performanti se parliamo di serramenti, andranno probabilmente a delegare il discorso finestre ad altre aziende. Queste ultime si occuperanno verosimilmente della fornitura e posa dei serramenti facendo inevitabilmente levitare il prezzo per il cliente finale dal momento che ogni azienda coinvolta dovrà avere il proprio utile d’esercizio. Ovviamente, il prezzo finale dovrà restare all’interno dei massimali al mq, per cui esiste un rischio concreto che il prodotto finito sia di bassa qualità. Per questa ragione, NEL CASO ABBIATE GIÀ AVVIATO LE PROCEDURE PER IL 110%, consigliamo vivamente di rivolgervi a un’azienda come BONOMO CHIUSURE, esperta nel settore dei serramenti. Noi vi potremo fornire la qualità migliore restando all’interno dei massimali di spesa.

Nel caso del classico Ecobonus al 50% invece non esiste il rischio di contaminazioni di imprese edili (a meno che non si stia facendo una ristrutturazione che le veda coinvolte). Bisogna comunque porre grande attenzione perché i massimali, se non venissero ponderati con attenzione, vedrebbero comunque il rischio dell’impiego di materiali economici o addirittura di non riuscire a detrarre tutta la cifra. Anche in questo caso, vi consigliamo di contattarci per ricevere una consulenza professionale.

Se abiti in provincia di Milano, Monza e Brianza, Lecco, Varese, Novara, Como, Bergamo e stai pensando di cambiare i tuoi Serramenti, prova a contattarci. Compila il modulo qui sotto e richiedi il tuo PREVENTIVO GRATUITO
Analizzeremo insieme la tua situazione e ti proporremo la soluzione migliore, quella più adatta per la tua specifica necessità

Richiedici Adesso
il TUO PREVENTIVO GRATUITO

Vuoi smettere di perdere tempo cercando altrove?

  • Fermati un attimo e prenditi 5 minuti del tuo tempo
  • Compila ed invia il modulo ed Indica i dati fondamentali per poter comprendere la tua richiesta
  • Ti ricontatteremo al più presto per offrirti tutta la nostra consulenza e risolvere il tuo problema
Freccia preventivo serramenti bonomo chiusure
Serramenti Bonomo Chiusure Cesate Provincia di Milano